Rassegna stampa ai tempi dell’informazione digitale

Tra gli effetti della cosiddetta rivoluzione digitale vi è sicuramente la trasformazione del mondo dell’informazione.

La facile accessibilità dei canali comunicativi ha reso possibile una rapida moltiplicazione delle fonti di informazione.

Numerose testate giornalistiche nate sul web hanno acquisito, negli anni, la stessa autorevolezza e attendibilità delle tradizionali testate cartacee.

Dal rapporto sull’Osservatorio delle Testate Online redatto dall’Agcom, emerge che la digitalizzazione, nel consumo mediatico, non rappresenta una semplice migrazione o riproposizione del prodotto cartaceo o analogico ma implica un ripensamento del prodotto informativo. In particolare, nel caso delle testate esclusivamente online, non offre una replica del prodotto cartaceo ma un nuovo strumento informativo (che sia un sito, una app, o qualunque altra forma).

La pervasività di Internet, che raggiunge capillarmente, in qualunque momento e in molti modi (anytime e anywhere), gli utenti, ha comportato l’emergere di nuove offerte informative e di nuove abitudini di consumo.

Un settore in continua evoluzione che spinge gli operatori dell’informazione a dotarsi di strumenti altamente innovativi.

InfoMonitora, grazie a un avanzato sistema di ricerca per concetti,  è in grado di fornire un servizio che consente di individuare e selezionare in modo semplice ed efficace le notizie pertinenti da un flusso continuamente aggiornato di informazioni.

L’obiettivo è quello di fornire agli utenti un servizio indispensabile per governare la comunicazione d’impresa: dallo studio dei propri competitors alle news riguardanti la propria azienda, passando per i trend socioeconomici fino a panoramiche dettagliate su aree e tematiche specifiche.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su